Digital Humanities – per Archivisti di Audiovisivi

Coming Soon →

Il Corso

Il percorso  dedicato alla formazione di CATALOGATORI DI FONTI FOTOGRAFICHE E AUDIOVISIVE è incentrato sull’acquisizione di competenze nelle attività tecnico-scientifiche e storico-documentali per il trattamento descrittivo delle fonti fotografiche e audiovisive pubblicate sulle principali piattaforme in uso negli istituti che detengono patrimoni culturali audiovisivi e fotografici.

Durata
160 ore
Orari
Formula weekend, ovvero il venerdì (8 ore) e il sabato (4 ore)
Luogo
IULM - via dei Montecatini, 17 - 00186 Roma

Svolgimento e Obiettivi del corso

Conoscere i processi di sedimentazione delle fonti audiovisive e i contesti di produzione e raccolta negli archivi e cineteche, la storia di questi ultimi ai fini dello scambio e del confronto per l’identificazione degli elementi filmici e per la loro catalogazione. Conoscere le caratteristiche dei linguaggi specifici fotografici e audiovisivi e l’evoluzione delle loro forme ai fini della descrizione analitica del loro contenuto. Conoscere le pratiche di identificazione e inventariazione dei supporti, quindi di soggettazione e di descrizione analitica dei contenuti, secondo gli standard de facto in uso nei principali archivi e cineteche italiani tenendo conto di modelli e di linee guida nazionali e internazionali. Effettuare ricerche anche in altri archivi per ricostruire i contesti di realizzazione dei film e per l’individuazione di eventuali documenti correlati di tipologie differenti (carte, materiale bibliografico, grafico, …). Conoscere le scelte principali di restituzione, quindi valorizzazione, dei cataloghi e delle banche dati on line, ai fini della ricerca e dell’uso pubblico dei patrimoni fotografici e audiovisivi.
Iscriviti all'area riservata

Per il programma didattico si prega di consultare l'area download in fondo alla pagina.